WRC

WRC Rally Arctic Finlandia – DAY2 | Continua il dominio di Tänak

Vincendo tre prove su sei in programma, l’estone ha consolidato la sua leadership nella classifica generale, mentre la lotta per il podio è ancora aperta, con Rovanpera e Neuville come contendenti. Rally da dimenticare per Ogier, costretto al ritiro sull’ultima prova speciale.


PS3 Mustalampi 1: Tänak parte nuovamente all’attacco

La prima prova del loop mattutino sulle strade innevate della Finlandia, da 24.43 Km, ha visto l’estone Tänaknuovamente all’attacco, come nelle due prove di ieri, vincendo questo passaggio davanti al compagno di squadra Neuville con un vantaggio di un secondo netto. Qualche problema di troppo all’interfono per l’equipaggio belga ma nonostante tutto il tempo è molto buono. Terza piazza per un’altra Hyundai, quella guidata dal giovane esordiente nella massima categoria Oliver Solberg, a +4.6 dal compagno estone, decisamente contento di come stanno andando le cose finora. In quarta posizione troviamo invece la prima Toyota, con Kalle Rovanpera, staccato di 5.7 dal leader, per niente soddisfatto del feeling a bordo della sua Yaris, mentre in quinta ha chiuso Breen a +7.4, un po’ meno sul pezzo rispetto alle prestazioni di ieri in questa prima prova. Sesta posizione per Ogier, a +7.5 dal leader ed a quasi un minuto dalla testa della corsa.

WRC Rally Arctic Finlandia – DAY2 | Continua il dominio di Tänak

PS4 Kaihuavaara 1: Miglior tempo per Evans

Acuto del gallese di casa Toyota nella seconda prova della mattina, in cui le Toyota si sono trovate decisamente a loro agio, occupando i primi tre posti della classifica: in seconda posizione troviamo, infatti, Kalle Rovanpera, staccato di 1.2 dal compagno, ed in terza Sebastien Ogier, a +1.9 dal tempo di Evans. Quarta piazza per Neuville su Hyundai, a 4.5 secondi dal leader di prova, ancora con qualche problemino all’interfono, mentre in quinta ha chiuso il compagno Breen a +4.9, costretto così a lasciare la seconda piazza nella generale a Rovanpera. Piccola toccata su un cumulo di neve per il leader Tänak, che rischia di restare bloccato, ma tutto sommato gli è andata bene, lasciando per strada solo 6.1 secondi.


PS5 Siikakämä 1: Scratch di Tänak ma Evans è ad un soffio

Ultima prova della mattina, da 27.68 Km, ed il miglior tempo è ancora una volta di Ott Tänak, sempre più intenzionato a portarsi a casa questa prima edizione dell’Arctic Rally WRC. Seconda piazza per Evans, ad un solo decimo, abbastanza contento della prestazione seppur la prova fosse molto veloce e quindi difficile, mentre in terza ha chiuso il compagno Ogier, staccato di 1.1 dall’estone, cosciente del fatto che il ritardo accumulato ieri è praticamente impossibile da recuperare. Quarto e quinto posto per i due giovanissimi e figli d’arte in gara, ovvero Solberg a +1.9 e Rovanpera a +2.4, sesta piazza per Neuville, a +5.5.

PS6 Mustalampi 2: Di nuovo miglior tempo di Tänak

Ripetizione della prima prova, da 24.43 Km, della mattina e il miglior tempo lo ha staccato nuovamente l’estone Tänak, anche se con un vantaggio di soli 2 decimi sul compagno di squadra Neuville.  Terzo tempo per Rovanpera su Toyota, a 1.4 dal leader, mentre in quarta ha chiuso Suninen su Ford, il primo degli “altri”, con un distacco di 11.2 secondi.  Chiudono in quinta e sesta piazza altre due Hyundai, quelle guidate da Oliver Solberg (+11.4) e Craig Breen (+13.9).

WRC Rally Arctic Finlandia – DAY2 | Continua il dominio di Tänak

PS7 Kaihuavaara 2: Lampo di Rovanpera, che vuole tenersi stretto il podio


Secondo passaggio sulla più corta ma velocissima prova del loop ed a staccare il miglior crono ci ha pensato il giovane finlandese di casa Toyota Rovanpera, prendendosi il rischio di non “salvare” le gomme per l’ultima prova e di sfruttarle al massimo. Secondo tempo per Tänak, staccato di 1.7 da Kalle, che ha montato le gomme più consumate per tenere quelle “buone” per l’ultima PS, mentre in terza ha chiuso Evans, a +3.8 dal compagno di squadra. Quarta piazza per Neuville a +5.0 mentre in quinta troviamo Seb Ogier, leggermente più staccato (+7.9). Qualche problema per Solberg, che ha perso tempo (+19.4) dopo aver avuto un contatto ravvicinato con un cumulo di neve a bordo strada.

PS8 Siikakämä 2: Miglior tempo per Neuville, Ogier sbaglia e perde 20 minuti

Ultima prova della giornata ma di certo non senza insidie, a cui si aggiunge anche il buio della notte. A far segnare il miglior tempo ci ha pensato Neuville, grazie anche alla perfetta scelta di gomme, staccando di ben 12.3 secondi il compagno Tänak e tornando in piena lotta per il secondo posto della classifica generale con Rovanpera, il quale ha chiuso in terza posizione a +13.1. Quarta posizione per Breen, staccato di 15.1 dal belga, mentre in quinta troviamo il giovane Solberg, a +18.7, penalizzato dall’aver perso gli occhiali da vista. Fine settimana da dimenticare per Sebastien Ogier, che dopo aver perso molto tempo nella giornata di ieri e aver cercato di arginare i danni quest’oggi, ha colpito il bordo strada innevato in prossimità del fine prova, andando così ad incastrare la sua Yaris nella neve. Risultato: persi oltre 20 minuti e gara da buttare.

A fine giornata quindi la testa della classifica è sempre nelle mani di Tänak, con un vantaggio di 24.1 secondi su Rovanpera e 25.9 su Neuville.

WRC Rally Arctic Finlandia – DAY2 | Continua il dominio di Tänak

WRC2: Leadership sempre nelle mani di Lappi

Pochi cambiamenti per quanto riguarda le vetture Rally2 ufficiali, con il rientrante Esapekka Lappi che ha fatto il vuoto tra sé ed i suoi avversari a bordo della sua Polo R5, dimostrando ancora una volta di meritarsi un sedile nel WRC. Seconda posizione quindi per Mikkelsen su Fabia, a 49.8 secondi, mentre in terza c’è ancora Gryazin, sempre su Polo R5, ad un minuto e 25 dal compagno di team.

WRC3: Ritiro di Lindholm, comanda Asunmaa

Ritiro per il leader della giornata di ieri Lindholm, il quale lascia la vetta della classifica al connazionale Asunmaa su Fabia Evo R5. Seconda posizione per l’estone Kaur su Polo R5 a +12.5 mentre in terza c’è Pietarinen su Fabia R5, staccato di oltre in minuto dalla vetta.

La giornata conclusiva dell’Arctic Rally Finlandia prevede due passaggi su una singola prova da 22.47 Km, per un totale di 44.94 Km cronometrati.

Luca Dal Farra 

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker