WRC

WRC Rally Italia Sardegna 2021 DAY1: Giornata incredibile di Tänak

Le otto prove speciali di quest’oggi hanno già messo a dura prova uomini e macchine del WRC ma per l’estone Tänak è stato tutto facile, vincendo ben cinque prove e prendendosi prepotentemente la vetta della classifica. Buona giornata anche per Sordo ed Ogier, che completano il podio provvisorio. Ritiro per Rovanpera, Suninen e Greensmith (disastro M-Sport).


PS1 Filigosu – Sa Conchedda 1: Tänak e Rovanpera fanno il vuoto

Si aprono le danze all’edizione 2021 del Rally Italia Sardegna, con una prova da ben 22.29 Km piena di insidie. Miglior tempo dell’estone Tänak su Hyundai i20, con un vantaggio di 1.6 sul giovane finlandese Rovanpera su Toyota. I due hanno fatto il vuoto rispetto alla concorrenza, al terzo posto troviamo infatti Ogier a +9.6, il quale pur essendo costretto ad aprire le strade, non paga poi così tanto. Quarto tempo per Dani Sordo a +10.4 mentre in quinta ha chiuso Katsuta a +12.1. Inizia subito con un ritiro il ritorno al volante di una WRC per Suninen su Ford: non il miglior modo per cercare di competere in altri round del mondiale nella categoria maggiore dopo le esperienze nel WRC2.

WRC Rally Italia Sardegna 2021 DAY1: Giornata incredibile di Tänak

PS2 Terranova 1: Altro scratch di Tänak ma gli altri sono più vicini

Seconda prova della mattinata da 14.36 Km e a staccare il miglior crono ci ha pensato ancora l’estone di casa Hyundai, anche se Ogier lo bracca da vicino (+1.4). Terza piazza per Rovanpera a +2.4, nonostante uno stallo della sua Yaris WRC, mentre in quarta troviamo ancora Sordo, a +3.9 dal compagno. Quinta piazza per Katsuta a +7.9, mentre in sesta ha chiuso Evans a +8.2. Da segnalare il ritiro nel WRC2 di Fourmaux, a causa di una toccata contro una grossa pietra a bordo strada.


PS3 Filigosu – Sa Conchedda 2: Tänak continua a martellare

Secondo passaggio sulla PS da 22 Km e Tänak continua a dimostrare di essere molto a suo agio a bordo della I20 quest’oggi, facendo segnare di nuovo il miglior tempo. Lo segue il compagno Sordo a +1.2, mentre in terza troviamo Rovanpera a +2.0, il quale sta avendo un buon inizio di rally. Quarta posizione per Neuville a +3.5, un po’ meglio dopo due prove in sottotono, quinta per Ogier a +6.2, contento di come sta andando fino ad ora nonostante l’essere il primo sulle prove.

PS4 Terranova 2: Poker di Tänak, ritiro per Rovanpera

Quarta PS della mattina e quarto miglior tempo di Tänak, il quale in classifica ora ha un vantaggio di 16.9 sul compagno Sordo, complice anche il ritiro di Rovanpera a causa di un problema ad una sospensione della sua Yaris. Seconda piazza per Sordo a +1.4 ma Ogier è appena alle sue spalle (+1.5). Quarta piazza ancora una volta per Neuville, a +2.9 dal compagno estone. Quinta posizione invece per Evans, a +7.1. Ritiro anche per Mikkelsen nel WRC2, il quale dopo aver capottato la sua Fabia poco dopo la partenza, è riuscito a terminare la prova grazie alla compagnia della spinta ma è costretto al ritiro a causa di un danno al rollbar.

WRC Rally Italia Sardegna 2021 DAY1: Giornata incredibile di Tänak

PS5 Tempio Pausania 1: Tänak sempre più in testa vince la quinta prova


Il loop pomeridiano da 2 prove da ripetere 2 volte è ripartito all’insegna dell’estone di casa Hyundai, il quale ha staccato di nuovo il miglior tempo, risultando quasi in fuga nella generale. Seconda piazza per Ogier a +4.9 mentre in terza ha chiuso Neuville a +5.7. Quarta posizione per Evans a +9.2, mentre perde terreno dalla testa lo spagnolo Sordo, il quale chiude in quinta piazza a +10.2, cedendo così la seconda posizione assoluta ad Ogier. Ritiro per Gryazin su Polo R5 a causa di problemi al motore (il russo però non marcava punti per il WRC2).

PS6 Erula – Tula 1: Miglior tempo di Sordo ma Tänak è vicino

Seconda prova del pomeriggio, che misurava 14.97 Km, e “finalmente” vediamo un nuovo leader di prova, che ha il nome di Dani Sordo. Seconda piazza per Tänak, il quale continua a spingere alla grande ed a guadagnare su tutti, mentre in terza ha chiuso Ogier a +7.3, costretto quindi a cedere di nuovo la seconda posizione nella generale a Sordo. Quarto tempo per l’altra Hyundai i20, quella di Neuville, staccato di 7.9 secondi dal compagno di squadra, mentre in quinta troviamo Evans a +8.3, non tanto sul pezzo quest’oggi a bordo della sua Yaris WRC.

PS7 Tempio Pausania 2: Altro scratch di Sordo, foratura per Neuville

Sulla ripetizione della prova da 12.08 Km questa volta ci ha pensato Sordo a staccare il miglior tempo, anche se bisogna dire che il compagno Tänak è alle sue spalle per soli 3 decimi di secondo. Terzo tempo per Evans a +3.5, più contento di come sta andando il pomeriggio rispetto alla mattinata, mentre in quarta ha chiuso Ogier, a +6.5. Foratura per il belga Neuville, il quale lascia per strada 22 secondi e deve cedere così la quarta piazza assoluta ad Evans (ad 1 minuto netto da Tänak però). Quinta posizione per l’unica Fiesta rimasta in gara quest’oggi, quella di Greensmith, staccato di 7.5 secondi dalla vetta.

WRC Rally Italia Sardegna 2021 DAY1: Giornata incredibile di Tänak

PS8 Erula – Tula 2: Stesso tempo per Sordo e Neuville

L’ultima prova di questa prima complessa tappa in terra sarda è stata vinta da Sordo e Neuville, avendo chiuso con lo stesso identico tempo. Terza posizione per Tänak a +5.6, a chiudere il trittico di I20, mentre in quarta troviamo Ogier a +6.5. Quinta posizione per Evans a +7.2. Ritiro per Greensmith a causa di problemi alla sua Fiesta, davvero una strage questa giornata per M-Sport!

La classifica di fine giornata vede quindi Tänak in prima posizione, seguito dal compagno Sordo a +19.4 ed Ogier a +36.2

La giornata di domani prevede altre 8 prove speciali, per un totale di 129.62 Km.

WRC Rally Italia Sardegna 2021 DAY1: Giornata incredibile di Tänak

Luca Dal Farra

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker