WRC

WRC Rally Monte-Carlo DAY2 | Comanda Evans ma l’uomo di giornata è Ogier!

Come da tradizione del Monte Carlo, già dal secondo giorno di prove ci sono stati i primi colpi di scena, con Ogier che ha stampato quattro tempi incredibili ma che ha perso molto tempo sulla PS6 a causa di un testacoda e una foratura, lasciando così la vetta della classifica al compagno Evans. Più attardato il leader della giornata di ieri Tanak.


WRC Rally Monte-Carlo DAY2 | Comanda Evans ma l’uomo di giornata è Ogier!PS3 Aspremont – La Bâtie-des-Fonts 1: Miglior tempo per Ogier, Tanak per molto

La giornata odierna è iniziata molto preso, con il primo passaggio sulla PS da 19.61 Km scattata alle 6:10 della mattina. Fanaliere accese e il miglior tempo lo ha staccato Ogier su Toyota, dimostrando come la sua esperienza su questi fondi misti umidi e ghiacciati conta moltissimo. Seconda piazza per il compagno Evans a 2.7 secondi dal francese mentre terzo ha chiuso l’altro alfiere di casa Toyota, il giovane Kalle Rovanpera, a +5.7, abbastanza contento della sua prestazione su questa prova molto insidiosa. Quarto Neuville a +7.3 mentre quinto ha chiuso il leader della giornata di ieri Tanak, a +17.7 dal leader, lasciando così la prima posizione provvisoria a Rovanpera.

PS4 Chalancon – Gumiane 1: Gran tempo di Ogier, che balza in testa alla gara

Anche la seconda prova della mattinata, da 21.62 Km, riservava ai piloti numerose insidie ma l’esperienza e la capacità di adattamento di Ogier ha fatto ancora una volta la differenza su tutti, portandolo a segnare un tempo davvero notevole a bordo della sua Yaris WRC. Seconda posizione per il giovane Rovanpera a +7.6, che deve lasciare così la vetta della classifica al compagno Ogier, anche a causa di una penalità inflitta al controllo orario per un ritardo. Terzo tempo per un buon Evans, anche se staccato di 9 secondi dal leader. Non ancora sul pezzo le Hyundai, con Tanak quarto a +11.9, Neuville quinto a +28.3 e Sordo sesto a +32.6. Gli ultimi due lamentano una non azzeccata scelta di coperture per le loro i20 WRC.


WRC Rally Monte-Carlo DAY2 | Comanda Evans ma l’uomo di giornata è Ogier!PS5 Montauban-sur-l’Ouvèze – Villebois-les-Pins 1: Ancora Ogier, che stacca tutti

Ultima prova del loop mattutino ed il miglior tempo è ancora una volta di Ogier, davanti al compagno Evans, staccato di 8 secondi, e Tanak, che accusa un ritardo di 12.1 secondi. Quarta piazza per Rovanpera a +18.5 mentre quinto ha chiuso Neuville, a ben 28 secondi dalla vetta, anche a causa di un testacoda sul finale della prova, dovuto con tutta probabilità all’errata scelta di gomme.

PS6 Aspremont – La Bâtie-des-Fonts 2: Ogier si gira e fora, perdendo molto!

Il loop pomeridiano, che prevedeva la ripetizione delle prime due prove della mattina, è iniziato subito con un colpo di scena: il leader della classifica Ogier è stato vittima di un testacoda in un tornante stretto ed in seguito ha pure forato, lasciando per strada 34.7 secondi dal vincitore di prova Evans. Davvero un peccato per il francese, ma sicuramente farà di tutto per tornare in vetta. A suo favore c’è da dire che le condizioni erano molto difficili, con pioggia battente e molto sporco dovuto ai tagli e alla neve marcia. Alle spalle di Evans ha chiuso Tanak, a +6.9, il quale sembra trovarsi meglio rispetto alla mattinata, mentre in terza ha chiuso Neuville a +9.7, ora con gomme più adatte alla situazione in prova. Quarta piazza per Dani Sordo, sulla terza i20 WRC, staccato di 10.6 dal leader. Ottimo quinto tempo per Katsuta su Yaris WRC, a +11.3 dal compagno Evans.

WRC Rally Monte-Carlo DAY2 | Comanda Evans ma l’uomo di giornata è Ogier!PS7 Chalancon – Gumiane 2: Di nuovo miglior tempo di Ogier, Sordo è vicino


Riscatto per Ogier, che dopo i problemi della precedente prova, vince anche quest’ultima, portando a casa 4 scratch su 5 prove di giornata. Seconda posizione e finalmente un segnale di vita da Dani Sordo, staccato di 1.3 dal francese, mentre terzo c’è un ottimo Rovanpera a +4.6, decisamente più a suo agio quest’anno sulla Yaris rispetto all’esordio del 2020 su queste strade. Quarto tempo per un’altra Toyota, ovvero quella di Katsuta, a +13.7 dal leader, mentre in quinta piazza ha chiuso Neuville, a 14 secondi. Da segnalare il ritiro del giovane Loubet sulla i20 WRC della 4C-Competion, a causa di una toccata su un terrapieno, davvero un peccato visto che fino ad ora aveva fatto segnare buoni parziali. Anche questo fa parte dell’esperienza.

A fine giornata troviamo quindi Evans in vetta alla classifica, seconda posizione per Ogier a +7.4 e terza per Tanak, a +25.3.

WRC Rally Monte-Carlo DAY2 | Comanda Evans ma l’uomo di giornata è Ogier!WRC2: Continua il dominio di Mikkelsen su Fabia Evo Rally2

Per quanto riguarda i piloti ufficiali delle vetture Rally2, continua il netto dominio del norvegese Mikkelsen, su Fabia Evo Rally2, il quale ha stampato i migliori tempi di categoria in praticamente tutte le prove odierne. In seconda posizione rimane il giovane francese Fourmaux su Fiesta Rally2, staccato di 47 secondi, mentre la terza piazza è saldamente occupata dal connazionale Camilli, su C3 Rally2.

WRC Rally Monte-Carlo DAY2 | Comanda Evans ma l’uomo di giornata è Ogier!WRC3: Comanda ancora Rossel su C3, ma Bonato è vicino

Nella classifica riservata ai privati delle Rally2, continua il dominio francese, con Rossel che si è ripreso la vetta sulla PS numero 6, ai danni del connazionale Bonato, entrambi su C3 Rally2. Terza posizione per l’altro giovane promettente Ciamin, sempre su Citroen C3, ma più staccato dai due ben più esperti drivers transalpini. Nel momento in cui tale articolo viene redatto, la prova risulta sospesa ed in trasferimento per i restanti equipaggi, per cui non sono ancora presenti i tempi imposti, ma verosimilmente i distacchi rimarranno invariati rispetto alla prova precedente.

La giornata di domani prevede solamente tre prove speciali, tra cui la Saint-Clément – Freissinières, protagonista della rovinosa uscita di strada dell’estone Tanak lo scorso anno. In quel punto, per motivi di sicurezza, è stata introdotta una chicane. Il chilometraggio totale della giornata è di 57.10 Km.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker