Home » Rally » WRC » WRC: SEMAFORO VERDE PER IL RALLY DI SVEZIA

WRC: SEMAFORO VERDE PER IL RALLY DI SVEZIA

Dopo l’ispezione della FIA arriva la conferma, il Rally di Svezia si svolgerà regolarmente.

Il caldo eccezionale di quest’ultimo periodo nella regione di Värmland in Svezia e oltre il confine con la Norvegia, ha messo in seria discussione lo svolgimento dell’unica tappa invernale del WRC.

Dopo l’ispezione del delegato sportivo FIA Timo Rautiainen il rally ha subito qualche variazione, il percorso avrà in totale 180 km di prove e verranno assegnati punteggi pieni per il campionato.

Il format resta come da programma su 4 giorni, con la tradizionale cerimonia d’apertura giovedi sera sulla pista di trotto di Karlstad. Venerdì le tappe norvegesi di Hof-Finnskog e Finnskogen e quella di Nyckelvattnet in Svezia. La giornata sarà completata dalla prova di Torsby Sprint, che termina all’ingresso del parco assistenza.

Sabato seguirà un percorso identico, sempre sulle stesse prove tra Norvegia e Svezia e, la domenica, la gara si chiuderà con due passaggi sulla prova di Likenäs, la prova più a nord nel Värmland. Ovviamente il secondo e conclusivo passaggio su questa prova costituirà anche la Wolf Power Stage.

“È fantastico poter confermare che il Rally Svezia andrà avanti”, ha dichiarato il CEO dell’evento Glenn Olsson. “Molte persone hanno lavorato molto duramente gli ultimi giorni in modo da poter raggiungere questo risultato e sono lieto che fan, spettatori televisivi e concorrenti possano godere di uno degli impianti più spettacolari della WRC. Daremo il benvenuto ai fan nelle foreste come previsto. Coloro che non saranno in grado di partecipare all’evento di persona potranno godere della copertura televisiva globale in diretta sabato e domenica, così come lo streaming live di tutti i palchi su WRC + All Live. ”

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Rally Italia Sardegna | La situazione attuale

La situazione attuale, nelle dichiarazioni del Presidente di Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani. In ...