Home » Pista » WTCR » WTCR: ANNULLATA LA GARA D’APERTURA IN UNGHERIA
WTCR

WTCR: ANNULLATA LA GARA D’APERTURA IN UNGHERIA

Eurosport Events, promoter del WTCR, d’accordo con FIA, Hungaroring Sport Zrt e MNASZ (federazione ungherese) annuncia con rammarico la cancellazione della WTCR Race of Hungary, originariamente programmata per il 24-26 aprile 2020.

La decisione è stata presa per le misure che il governo locale ha adottato in materia di Coronavirus, chiudendo i luoghi al pubblico ove si superano le 500 presenze.

Mentre la cancellazione dell’evento non è stata una decisione semplice, i fattori di mantenimento della salute e della sicurezza sono assolutamente prioritari, e non li si potevano mettere a rischio. Purtroppo non c’è stato modo di riprogrammare la WTCR Race of Hungary 2020 più avanti.

Per mantenere le 20 gare annue, la FIA ha approvato di reinserie le Qualifiche e le due Gare dell’Hungaroring all’interno del weekend della WTCR Race of Spain, prevista al MotorLand Aragón il 3-5 luglio. Tutti i dettagli sul programma verranno annunciati a tempo debito.

Inoltre, Eurosport Events sta monitorando anche le situazioni in Germania e Slovacchia, che sono gli altri due eventi in programma a breve nel calendario. Se i governi dovessero effettuare restrizioni causando la cancellazione anche di essi, Eurosport Events proporrà di inserire una terza gara in Portogallo, Austria, Cina o Corea del Sud con l’obiettivo di mantenere le 20 annue.

Eurosport Events vuole ringraziare tutti i fan del WTCR per la comprensione e il supporto, con pensiero alle famiglie dei coinvolti nell’ambito del coronavirus.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Dániel Nagy

WTCR | NAGY, LA PRIMA WILDCARD SUL PODIO FIRMA CON BRC

Nel 2018 per la prima volta una wildcard conquistò il podio del WTCR. Dániel Nagy ...