WTCR

WTCR | AZCONA ORA VEDE IL TITOLO: “UN WEEKEND FANTASTICO IN BAHRAIN”

Mikel Azcona avrà un vantaggio di 60 punti nella decisiva WTCR Race of Saudi Arabia che si terrà alla fine del mese.

Il pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse ha vinto Gara 1 partendo dalla pole position e ha preso punti col terzo posto in Gara 2 per portarsi a 5 punti dalla vittoria del titolo piloti del WTCR – FIA World Touring Car Cup per la prima volta.

Se otterrà 6 punti o più durante le qualifiche a Jeddah il 26 novembre, il Goodyear #FollowTheLeader sarà incoronato Re del WTCR, la terza volta che un pilota del BRC Racing Team-Hyundai si aggiudica questo iride.

“Probabilmente dalla TV si vedeva che era una gara facile, ma dal mio punto di vista non lo è stata, soprattutto perché anche se stavamo correndo in notturna la temperatura della pista era alta e si iniziava a sentire il degrado sull’anteriore. Ovviamente è stato utile avere Norbi dietro di me, ha reso la mia gara molto più facile”, ha detto Azcona.

“Fin dall’inizio ho cercato di fare del mio meglio e ho visto subito che aveva qualche problema. Per me è stato molto meglio attaccare alla curva 1 e questa è stata la chiave della gara. Da quel momento ho cercato di avere un buon controllo della vettura, cercando di evitare i cordoli e di non avere problemi soprattutto con le gomme. È stata molto dura, soprattutto a causa dell’alta temperatura all’interno dell’abitacolo”.

Articoli correlati

Back to top button