Home » Pista » WTCR » WTCR: CANCELLATA LA RACE OF GERMANY

WTCR: CANCELLATA LA RACE OF GERMANY

Con grande rammarico, Eurosport Events, promoter del WTCR, assieme a FIA, ADAC Nordrhein (promoter della ADAC 24h-Rennen) e DMSB (federazione tedesca), annunciano la cancellazione della WTCR Race of Germany.

L’evento si sarebbe dovuto svolgere come supporto alla 24h del Nürburgring Nordschleife, spostata al 24-27 settembre per le restrizioni imposte dalla pandemia di COVID-19.

Purtroppo non è possibile reinserire in calendario la WTCR Race of Germany, per cui per mantenere le 20 gare in programma, WTCR Race of Portugal e WTCR Race of Austria (fissate il 19-21 giugno e 24-26 luglio) includeranno una qualifica aggiuntiva e una terza gara, proprio come avvenuto in sostituzione della WTCR Race of Hungary con la WTCR Race of Spain a seguito della cancellazione del round ungherese.

François Ribeiro, capo di Eurosport Events (promoter del WTCR): “Rispettiamo a pieno la decisione di ADAC Nordrhein di rimandare la ADAC 24h-Rennen secondo le misure prese dal governo in questo momento difficile. ADAC Nordrhein è nostro partner in Germania dal 2015 e faremo di tutto per avere il WTCR ancora in azione su questa grande pista. Speriamo che tanti fan possano andare alla gara di settembre, che resta un evento unico”.

“Salute e sicurezza sono assolutamente le priorità, come avevamo detto già in precedenza. La nostra intenzione è di mantenere 20 gare nel 2020 e quelle del Nürburgring Nordschleife verranno rimpiazzate da Vila Real e Salzburgring”.

“Continuiamo a monitorare la situazione anche della Slovacchia, dove dovremmo cominciare il 5-7 giugno, assieme a FIA e promoter locale. Se necessario, utilizzeremo lo stesso procedimento anche per rimpiazzare le gare dello Slovakia Ring con gli altri eventi del WTCR dopo l’estate”.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Tom Coronel

WTCR | TOM CORONEL: “OTTIMO CONTINUARE CON LA COMTOYOU”

Tom Coronel ha sottolineato quanto importante sia la continuità di lavoro per fare bene nel ...