Home » Pista » WTCR » WTCR | DOPPIETTA DI TITOLI PER LA CYAN RACING LYNK & CO
Cyan Racing Lynk & Co

WTCR | DOPPIETTA DI TITOLI PER LA CYAN RACING LYNK & CO

La Cyan Racing Lynk & Co ha vinto per il secondo anno di fila il titolo Team del WTCR − FIA World Touring Car Cup grazie ai punti presi al MotorLand Aragón da Yann Ehrlacher ed Yvan Muller*.


La squadra svedese che schiera le Lynk & Co 03 ha avuto la meglio sulle Honda della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, regalando un altro Mondiale alla Geely Group Motorsport e prendendosi il merito del terzo trionfo, se consideriamo che i tecnici erano all’opera anche nel 2018 con la YMR.

“L’obiettivo era quello di vincere entrambi i titoli e riuscirci è semplicemente fantastico – ha detto l’AD della Cyan Racing, Fredrik Wahlén – Abbiamo creduto fin dall’inizio nel modo in cui lavoriamo insieme. Come squadra non è solo il pilota, ma tutti, da quelli che guidano i camion a quelli che lavorano sulle auto. Tutti volevano davvero metterci il cuore e farlo come una grande squadra. Essere in grado di raggiungere questo obiettivo e vincere entrambi i titoli è assolutamente fantastico. Venire qui e vedere quanti piloti potevano ancora vincere il titolo dimostra quanto sia alto il livello di questa serie e riuscire ad andare a casa con entrambi i trofei è semplicemente incredibile”.

Wahlén ha anche spiegato che la pandemia di COVID-19 ha reso tutto ancor più difficile per il suo team.

“Con tutto quello che sta succedendo nel mondo quest’anno è stata una sfida e riuscire a mantenere il gruppo che abbiamo avuto ed essere così costanti durante tutto l’anno è un grande risultato. Anche quando abbiamo avuto un fine settimana di crisi, ci siamo presi cura l’uno dell’altro. Non abbiamo avuto una Gara 1 perfetta, così come la strategia, ma tutti erano coinvolti. E’ stato lo stesso sabato quando tutto si è accorciato a causa del ritardo della nebbia, ma abbiamo fatto del nostro meglio. Questo è quello che facciamo sempre: cercare di trarre il meglio dalla situazione in cui ci troviamo. Per questo siamo i vincitori di entrambi i titoli”.


Della vittoria di Ehrlacher, Wahlén ha aggiunto: “Vederlo sotto pressione per tutto l’anno e vincere con una gara di anticipo rispetto a quanto effettivamente pianificato, mi rende estremamente orgoglioso di lui”.

Quest’anno erano 11 le squadre dei 7 marchi rappresentati in lizza per il titolo WTCR Team, più due wildcard non eleggibili per i punti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Alfa Romeo Giulietta TCR

Continua una intensa stagione per le Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris

Oltre ai grandi risultati nel Mondiale FIA WTCR, con Team Mulsanne e Jean-Karl Vernay a ...