Home » Pista » WTCR » WTCR: GIGI FERRARA SULL’ALFA ROMEO DEL TEAM MULSANNE

WTCR: GIGI FERRARA SULL’ALFA ROMEO DEL TEAM MULSANNE

Luigi Ferrara debutterà nel con l’Alfa Romeo Giulietta TCR del Team Mulsanne come nuovo compagno di Kevin Ceccon.

Il vice Campione del TCR Italy è stato chiamato a guidare la macchina della Romeo Ferraris dopo che Fabrizio Giovanardi ha preso la decisione di interrompere il suo rapporto con la squadra. Nella WTCR JVCKENWOOD Race of Japan (26-28 ottobre) vedremo quindi il barese sull’Alfa, poi anche per la WTCR Race of Macau del 15-18 novembre.

Michela Cerutti, Operations Manager di Romeo Ferraris: “Abbiamo accolto la decisione di Fabrizio con grande rispetto, per quello che ha rappresentato all’interno del nostro progetto e per tutto il mondo delle competizioni turismo. Lo abbiamo cercato nel corso dell’inverno per provare a sviluppare un prodotto nuovo, ma non siamo evidentemente stati in grado di accogliere e comprendere le richieste che da lui provenivano per soddisfare le sue necessità. Il lavoro di Fabrizio è stato fondamentale per la crescita di questa vettura e grazie al suo contributo siamo riusciti ad entrare in Slovacchia per la prima volta in zona punti nel mondiale con le nostre auto, cosa per cui gli saremo per sempre grati”.

“Siamo lieti di accogliere Gigi nella squadra del mondiale. Dopo la decisione di Fabrizio, abbiamo dovuto cercare in fretta un sostituto per le ultime gare, e l’unica opzione ragionevole ci è sembrata quella di mettere al fianco di Kevin un pilota che conoscesse già la nostra vettura. Ferrara è quindi stato una scelta naturale, che siamo certi potrà fornire ai tecnici un grande contributo dal punto di vista del set-up vista la confidenza che ha con le nostre macchine, pur arrivando in due circuiti, Suzuka e Macao, che non saranno certo facili”.

Ferrara, 36enne pugliese, ha esperienza nel mondo delle corse turismo, con le GT e sulle monoposto avendo iniziato con i kart. Ha vinto il titolo tricolore 125c nel 1996 e poi è passato alla Formula 3, a Formula Renault Campus e Formula Renault 2.0.

“Ringrazio Romeo Ferraris e Team Mulsanne per avermi scelto nel finale di stagione FIA WTCR. La chiamata ricevuta da Michela mi ha certamente colto di sorpresa, ma allo stesso tempo mi ha dato grande entusiasmo ed energia. Non vedo l’ora di arrivare in pista per prendere confidenza con la nuova squadra e con l’atmosfera del mondiale, Questo è un sogno che si avvera e che mi permette di dare continuità dopo quanto fatto con l’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Feraris nel TCR Italy in questi ultimi due anni”.

Il Team Mulsanne aveva annunciato l’ingaggio di Kevin Ceccon a luglio con il bergamasco autore di un grande debutto nella WTCR Race of Slovakia al posto di Gianni Morbidelli. Ceccon ha preso punti anche nella WTCR Race of China-Wuhan.

“Ci dispiace perdere Fabrizio, un pilota con un grande passato nelle corse turismo. Diamo il benvenuto a Luigi Ferrara ha detto François Ribeiro, capo di Eurosport Events (promoter del WTCR) – E’ sempre bello vedere piloti che hanno stupito a livello nazionale avere l’opportunità di dimostrare il loro talento a livello mondiale. Non sarà facile affrontare una serie ricca di battaglie, ma “Gigi” conosce già la macchina e il team che lo circonda”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

WTCR: ECCO LA LIVREA DELLA BRC HYUNDAI N SQUADRA CORSE

Ecco a voi la livrea che avranno le Hyundai i30 N TCR della BRC Hyundai ...