Home » Pista » WTCR » WTCR: Marrakech agrodolce per Fabrizio Giovanardi

WTCR: Marrakech agrodolce per Fabrizio Giovanardi

Fabrizio Giovanardi ha ottenuto il miglior risultato del weekend per l’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris, giungendo 14esimo al traguardo di Gara 2 dopo una splendida rimonta. Una sessione di qualifica difficile aveva relegato “Piedone” in 23esima posizione sulla griglia di partenza per entrambe le gare della giornata.

Nonostante non abbia raccolto punti nella trasferta marocchina, il pilota di Sassuolo è contento dei progressi ottenuti con il setup della vettura e di una gara piacevole.

“Mi sono molto divertito nella seconda manche,” ha commentato il pilota di Sassuolo. “Fossimo partiti più avanti avremmo forse potuto ottenere dei punti, ma rimontare dal 22esimo posto al 14esimo è stato molto divertente ed emozionante. Spero che i miei fans si siano divertiti quanto me.”

“Stiamo scoprendo i segreti della Giulietta, mi sentivo abbastanza a mio agio e potevo lottare con le altre macchine. Nella prossima trasferta in Ungheria speriamo di partire da quanto di buono fatto qui a Marrakech e puntare un po’ più in alto.”

La terza gara è stata avara di soddisfazioni per il pilota del Team Mulsanne. Un problema ai freni ha causato un’uscita di pista che gli ha fatto perdere terreno, prima di ritirarsi dopo il secondo periodo di safety car a causa della rottura della coppa dell’olio.

“Ero pronto a dare battaglia anche nella terza gara, ma stavolta non è andata come speravamo. Partire dalle retrovie è sempre difficile, non abbiamo ancora avuto il tempo di analizzare cosa sia successo, ma potrebbe trattarsi di un surriscaldamento dei freni. Mi sono comunque divertito a fare il ‘numero’ per tenere la macchina lontana dal muro. Purtroppo la rottura della coppa dell’olio mi ha impedito di continuare. Abbiamo imparato molto e sono soddisfatto. I risultati positivi verranno.”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

WTCR: UNA ANNATA IMPEGNATIVA PER PRIAULX

Andy Priaulx ha appena firmato un contratto pluriennale con Lynk & Co Cyan Racing per ...