Home » Pista » WTCR » WTCR: Mat’o Homola al volante della seconda Peugeot 308TCR della DG Sport Compétition

WTCR: Mat’o Homola al volante della seconda Peugeot 308TCR della DG Sport Compétition

Mat’o Homola ha visto svelare il suo sogno di correre nel WTCR – FIA World Touring Car Cup nella stagione 2018.

Il 23enne sarà al volante della seconda PEUGEOT 308TCR iscritta dalla DG Sport Compétition al WTCR (il campionato che prende il posto del FIA World Touring Car Championship), dopo che la squadra belga aveva annunciato un paio di giorni fa l’ingaggio di Aurélien Comte. Lo slovacco iniziò la sua avventura motoristica 10 anni fa con i kart e si è messo in mostra anche in FIA European Touring Car Cup.

“E’ incredibile, ancora non riesco a credere che sia stato possibile – ha dichiarato Homola – Per me questo sarà il 10° anno nel motorsport e mi ritrovo nella massima categoria turismo. Il WTCR è un sogno che si avvera, il top di questo genere di gare nel mondo e io rappresenterò un paesino piccolo come la Slovacchia fra i soli 26 posti disponibili. Ci tengo a dire che tutto ciò non sarebbe mai stato possibile se non avessi avuto l’aiuto di famiglia, sponsor e fan, il loro supporto è stato epico”.

Dopo aver guidato la Opel Astra TCR della DG Sport Compétition in TCR International Series lo scorso anno, ora lo attende una nuova sfida con la Peugeot.

“Sono veramente entusiasta per questa sfida in una competizione di altissimo livello. Sono anche felicissimo di essere rimasto alla DG Sport Compétition, so che è un team d’esperienza e che lavora molto bene con grande entusiasmo, proprio come me. Ho avuto l’occasione di guidare la nuova Peugeot 308 TCR e debbo ammettere che ha superato le mie aspettative in termini di maneggevolezza e potenza del motore, nonostante sia un 1.6 non ha nulla da invidiare ai 2.0 litri. Inoltre sono contento di poter lavorare a stretto contatto con Peugeot Sport, che ha sviluppato la macchina con grande impegno. Al momento non sappiamo ancora il BoP che ci verrà assegnato, quindi è difficile dire che prestazioni potremo ottenere rispetto alle altre auto in griglia. Comunque penso che il pacchetto abbia un ottimo potenziale e che ci siano le possibilità di lottare per vincere. Siamo alla presentazione della nuova stagione, ma non vedo l’ora di essere ai test ufficiali di Barcellona e di volare a Marrakesh per le prime gare”.

Il team principal di DG Sport, Christian Jupsin, ha aggiunto: “Siamo contentissimi di poter contare ancora su Mat’o Homola, un ragazzo pieno di qualità sia in termini sportivi che umani. Lo ringrazio anche per aver creduto in noi. L’anno scorso abbiamo apprezzato molto la sua professionalità, il suo entusiamo e le motivazioni mostrate. Mat’o è un combattente e un vincente. Come DG Sport Compétition siamo felicissimi di averlo ancora in famiglia e dare a lui e ad Aurélien Comte la possibilità di lottare per dei bei risultati al volante delle nostre nuove Peugeot 308 TCR”.

François Ribeiro, capo di Eurosport Events, promoter del WTCR: “Mat’o è un giovane con un grande potenziale e, oltre ad essere veloce in pista, sa benissimo come ci si autopromuove, particolarmente attraverso i social media”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Engstler

WTCR ROOKIE DRIVER | ECCO I TRE VINCITORI IN UNGHERIA

Tre giovani talenti del WTCR si sono imposti all’Hungaroring: Luca Engstler, Bence Boldizs e Gilles ...