Home » Pista » WTCR » WTCR: MICHELISZ NON SI ARRENDE

WTCR: MICHELISZ NON SI ARRENDE

Norbert Michelisz non ha iniziato benissimo la stagione 2019 del WTCR e il weekend che lo aspetta in Ungheria non si preannuncia dei migliori.

Nella Race of Morocco il pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse si è ritrovato indietro nel gruppo dopo le Qualifiche 2, con una i30 N TCR che ha sofferto parecchio.

“Non bisogna arrendersi – ha dichiarato Michelisz – Probabilmente sono nella posizione più difficile perché il mio obiettivo sarebbe vincere la gara. Già a Marrakech abbiamo però visto che faticavamo ad entrare nella Top10 in qualifica. Sulla carta l’Hungaroring è più adatto a noi, però sono un po’ pessimista sulle chance di vittoria”.

L’ungherese vanta in carriera le vittorie nel WTCC in casa nel 2012 e nel 2015.

“Darò certamente il 100% per ottenere il massimo, spero di essere comunque in Top10 nella Seconda Qualifica alla peggio. Se si parte in una buona posizione nella griglia invertita posso difendermi. Conosco le difficoltà e i segreti di questa pista, ma anche le basse possibilità di salire sul podio o vincere”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

WTCR, ZANDVOORT – GARA 3: BJÖRK CONQUISTA LA SECONDA VITTORIA

Thed Björk ha centrato la seconda vittoria nella WTCR Race of Netherlands grazie ai giochi ...