Home » Pista » WTCR » WTCR | PRIAULX: “NON PROSEGUIRE MI HA SPEZZATO IL CUORE”
Andy Priaulx

WTCR | PRIAULX: “NON PROSEGUIRE MI HA SPEZZATO IL CUORE”

Andy Priaulx è molto dispiaciuto di non poter correre nel WTCR quest’anno, dopo aver debuttato nella serie con la Lynk & Co della Cyan Performance.

Il britannico ha scelto di dedicarsi alla carriera del figlio Sebastian, abbandonando la serie con il cuore a pezzi.

“E’ stata una decisione molto difficile che mi ha spezzato il cuore, ma ho spesso pensato ad altri modi per avere successo nella vita anche al di fuori delle macchine, per cui ho scelto di dedicarmi a mio figlio Sebastian e al suo impegno negli Stati Uniti – commenta il britannico – Non è un ritiro vero e proprio, ma non volevo essere nella posizione in cui non riuscivo a dedicarmi a pieno alla Cyan Racing”.

“Il piano è continuare a correre e Sebastian adesso ha bisogno di attenzioni per proseguire la sua carriera, che sono quelle che mio padre diede a me quando cominciai. La pandemia di Coronavirus e la sua scelta di intraprendere un programma negli U.S.A. ha reso tutto impossibile”.

“Sono comunque molto orgoglioso di aver contribuito alla conquista del primo Mondiale per un marchio cinese, auguro a Lynk & Co e Cyan Racing il meglio per il futuro perché penso proprio che quest’anno saranno forti, spero però di poter tornare con loro prossimamente”.

Priaulx continuerà a correre con la Lynk & Co la Pre-Stagione di Esports WTCR Championship, iniziata ieri al Salzburgring.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Engstler

WTCR ROOKIE DRIVER | ECCO I TRE VINCITORI IN UNGHERIA

Tre giovani talenti del WTCR si sono imposti all’Hungaroring: Luca Engstler, Bence Boldizs e Gilles ...