WTCR

WTCR, SLOVAKIA: CECCON, “MIA MAMMA HA PERSO 10 ANNI DI VITA NEL VEDERMI LOTTARE A 200KM/H”

Kevin Ceccon aveva sua mamma ai box nel weekend della WTCR Race of Slovakia.


In Italia domenica era la Festa della Mamma e il bergamasco ha regalato alla sua fortissime emozioni con i podi di Gara 2 e 3.

“Oggi abbiamo dato spettacolo lottando duramente, con “Norbi” ci siamo trovati a mettere entrambi due ruote sull’erba o sullo sporco a 200km/h, è quello che la gente adora”, ha detto Ceccon.

“Qui c’era mia mamma, dedico il podio di Gara 2 a lei e quello di Gara 3 a Michela Cerruti, la nostra responsabile, che è diventata madre anche lei da poco. Penso che la mia abbia perso 10 anni di vita a vedermi lottare a queste velocità, non è abituata essendo una persona normale che conduce una vita tranquilla. Avere un figlio come me è un disastro, l’ho vista piangere e non so se era felice o meno!”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker