Home » Pista » WTCR » WTCR, Ungheria: Fabrizio Giovanardi ottimista nonostante l’occasione persa

WTCR, Ungheria: Fabrizio Giovanardi ottimista nonostante l’occasione persa

Fabrizio Giovanardi rimane ottimista nonostante la sua gara sia finita prematuramente per un problema tecnico.

Il pilota di Sassuolo si è ritirato dall’undicesima posizione, ad un passo dalla zona punti. Scattato in 18esima piazza, “Piedone” è riuscito a rimontare posizioni su posizioni con una gara spettacolare, prima del cedimento di un ammortizzatore sugli insidiosi cordoli dell’Hungaroring.

“Anche se il risultato non è l’ideale mi sento ottimista per il prosieguo del weekend,” ha commentato Giovanardi. “In condizioni di gara la macchina è molto competitiva. Mi sono ritirato ad un soffio dalla zona punti, e sapevo di avere un passo migliore rispetto a chi mi stava davanti. C’è ancora da migliorare la prestazione sul giro singolo, ma su distanze più lunghe siamo decisamente sulla strada giusta.”

La delusione per il mancato risultato arriva anche dalla voglia di regalare una soddisfazione al Team Mulsanne e Romeo Ferraris. “Questi ragazzi ci mettono tanta passione,” ha dichiarato “Piedone”. “Mi sarebbe piaciuto regalare al team in pista e a casa i primi punti della Giulietta nel FIA WTCR. Domani avremo un’altra occasione, sarà sicuramente una motivazione importante. Credo fermamente che la nostra macchina abbia il potenziale per cogliere questa prima soddisfazione sulla strada del successo.”

L’appuntamento ungherese continuerà con le qualifiche, previste per domani alle 10:00.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

WTCR: UNA ANNATA IMPEGNATIVA PER PRIAULX

Andy Priaulx ha appena firmato un contratto pluriennale con Lynk & Co Cyan Racing per ...