WTCR

WTCR, ZANDVOORT – GARA 2: GUERRIERI BATTE LE VOLKSWAGEN

Esteban Guerrieri allunga in classifica aggiudicandosi Gara 2 della WTCR Race of Netherlands a Zandvoort.


Il pilota della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport ha resistito alle Volkswagen di Benjamin Leuchter e Johan Kristoffersson portando la sua Honda Civic Type R TCR al traguardo vittoriosa per la seconda volta in stagione.

“E’ stata dura, stamattina ci siamo qualificati decimi con fortuna, mentre Néstor Girolami ha chiuso 11° – ha detto l’argentino – Rispetto a ieri abbiamo migliorato leggermente prendendo buoni punti. All’ultimo giro ho avuto un problema al posteriore e pensavo che Benjamin mi superasse, lo vedevo sfanalare in continuazione”.

Guerrieri è partito benissimo dalla DHL Pole Position, mentre nelle retrovie Attila Tassi è stato tamponato da Tom Coronel (Comtoyou DHL Team CUPRA Racing) finendo nella ghiaia, con la safety car entrata per recuperare la Honda della KCMG.

La gara è ripresa con Yvan Muller che è finito largo all’ultima curva perdendo quattro posizioni e venendo superato poi anche da Yann Ehrlacher. Un’altra delusione per lui dopo la squalifica dalla Q3 per non aver rispettato i parametri del Balance of Performance sulla potenza di motore e turbo.


Giù dal podio si piazza Nicky Catsburg (BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team), mentre Mikel Azcona (PWR Racing) conclude in Top5 seguito da Augusto Farfus, Norbert Michelisz, Erhlacher, Muller e Girolami.

A punti vanno anche Rob Huff, Thed Björk, Gabriele Tarquini, Aurélien Panis e Jean-Karl Vernay.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker