Home » Pista » F. CHALLENGE » XV Super Master Racing: Vincitori assoluti Giuseppe Eldino per le turismo e Sergio Farris per le Sport e Gt

XV Super Master Racing: Vincitori assoluti Giuseppe Eldino per le turismo e Sergio Farris per le Sport e Gt

Si chiude il sipario della stagione corse 2018 a Sarno (Sa) presso il Circuito Internazionale Napoli. Come da tradizione è toccato alle auto che hanno disputato la 15esima edizione consecutiva del Super Master Racing contenitore appunto automobilistico con in gara auto Turismo insieme alle Sport ed alle GT. Intanto è tutto pronto per l’ufficializzazione del calendario gare Kart ed Auto stagione 2019.

Archiviata la stagione Karting, è stato nuovamente compito delle auto chiudere il sipario per il 2018 per gli eventi agonistici presso il Circuito Internazionale Napoli in Sarno (Sa). Ed infatti si è svolta la XV edizione del Super Master Racing con in pista autovetture delle classi Turismo, Sport e Gt nella configurazione del tracciato campano di 1460 metri sul giro.

In un affollato dicembre di gare a livello nazionale, in pista a Sarno sono state verificate ben 53 vetture e piloti divise dalla Direzione di gara in 11 classi. Rispettivamente per le categorie Turismo e Sport/Gt le quali emetteranno i due vincitori assoluti dell’evento.

Format di gara con le Prove Ufficiali, la Gara 1 e la Gara 2. Risulteranno vincitori i piloti che segneranno il miglior tempo fra le due gare.

Per le Prove Ufficiali, condizioni di bassissima temperatura ma con cielo terso e quindi luminosità perfetta.

Citandone alcuni, nella classe accorpata che ospitava anche le GT, miglior tempo per S. Frijo (Porsche 911 GT Cup) con 56.493. L. Sambuco (Osella PA2000/Honda) stacca nelle Sport un ottimo 48.853 per la pole, mentre nelle Turismo, è G. Eldino (Peugeot 106 16v) a comandare con 56.538. Per tutti i concorrenti comunque, grosso lavoro soprattutto per le condizioni dell’asfalto visto la temperatura.

Migliorano le condizioni ambientali per per la Gara 1. Sei giri per tutti. Ed allora, per le Turismo, vittorie andate a G. Cecere (Peugeot 106 16v – Rs 1.6), a E. Bettera (Alfa Romeo 146 Cup – Rs 2.0 plus), a F. Ametrano  (Peugeot 106 16v – N 1.6), a G. Eldino (Peugeot 106 16v – E1 1.6). Per la classe accorpata GT a S. Frijo (Porsche 911 GT Cup – Gt Cup). Per le Sport:  a M. Carbone (Osella PA21 jr/Bmw – E2SC 1.0), a G. Lo Sapio (Lola Dome/Honda – E2SS 2.0), a A. Lucibello (Radical SR4/Suzuki – E2SC 1.4), a S. Farris ( nella E2SC 2.0, a S. Liotti (Radical SR3 Evo/Suzuki – E2SC 1.6). 

Nel primo pomeriggio la Gara 2, con lo stesso ordine ed anche qui con lo stesso epilogo di Gara 1. Quindi vittoria sui 6 giri per: ancora G. Cecere nella Rs 1.6, per E. Bettera nella Rs 2.0 plus, per F. Ametrano nella N 1.6 e per G. Eldino nella E1 1.6. Tutti in fotocopia da podio come in gara 1, tutti provenienti dalle quattro classi accorpate per le Turismo.  Per le 5 classi accorpate Sport e Gt invece,  M. Carbone nella E2SC 1.0, per G. Lo Sapio nella E2SS 2.0, per A. Lucibello nella E2SC 1.4, per S. Farris nella E2SC 2.0, per S. Liotti nella E2SC 1.6 e per S. Frijo nelle GT.  Hanno partecipato all’evento anche le Bicilindriche con la pole nelle qualifiche per G. Cuomo (BC 700 Gr.5) con 59.450 e vittoria nella gara su 12 giri per Domenico Cuomo che stacca anche il miglior tempo in gara.

Alla luce dei risultati, i vincitori assoluti della XV edizione del Super Master Racing 2018 sono stati G. Eldino (Peugeot 106 16v – E1 1.6) per le classi Turismo ed il sardo (Osella PA2000/Honda- E2SC 20.) nelle classi Sport e GT.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

AL VIA IL 2° “CAMPIONATO GRANDE SALENTO”

Non vedono l’ora di accendere di nuovo i motori i piloti di Puglia e Basilicata ...